Loading...

Vetrina Toscana è il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove i ristoranti, i produttori e le botteghe. Una rete di persone e di imprese, donne e uomini uniti da principi e obiettivi comuni: valorizzare i prodotti e l’identità enogastronomica della Toscana con le specificità delle sue destinazioni territoriali e la qualità delle produzioni agroalimentari in coerenza con un turismo responsabile e sostenibile. Ad oggi, gli aderenti si dividono in oltre 1000 ristoratori, 300 botteghe alimentari e 150 produttori. Gli assessorati regionali coinvolti sono quelli relativi alle Attività produttive, al credito, al turismo, al commercio e all’Agricoltura.

 La qualità è un valore.

 

 I nostri piatti rappresentano una cucina autentica, che esalta la tradizione regionale. La Toscana è un brand, che arricchisce il nostro lavoro.
Il cibo racconta le nostre storie. I nostri piatti e i nostri prodotti sono una leva importante del turismo: quando mangio desidero capire dove sono.
Il cibo ha una valenza anche sociale ed ambientale: si rispetta e non si spreca.
L’utilizzo dei prodotti del territorio sostiene l’economia locale e crea un modello circolare virtuoso.
La natura si rispetta e non si forza: si cucina secondo la stagionalità

Accogliere è un’arte: è un modo di essere, una forma di rispetto per chi entra in contatto con noi.
La tipicità offre al visitatore una garanzia di genuinità e sancisce il legame con la nostra identità territoriale.
Il paesaggio è un bene comune e va tutelato. Preferiamo prodotti biologici o ad agricoltura integrata, di filiera corta. Più il prodotto è locale più il sapore arriva integro nel piatto: si inquina di meno.
L’ambiente che ci circonda, la cultura, la storia, i prodotti sono un unicum: la nostra ricchezza. Ci contraddistinguono e ci rendono ciò che siamo.